Nuovo tour di promozione culturale a New York

Promuovere la cultura italiana e creare un “ponte” artistico tra gli USA e l’Italia. E’ questo l’obiettivo del nuovo tour musicale di Mimì De Maio a New York prodotto da Spazio Cultura Italia. Un giro di 6 concerti nei club della Grande Mela: da Manhattan a Brooklyn, dall’Upper west side all’Upper est side. Da Williansbug all’East Village. Concerti individuali e live insieme ad altri artisti newyorkesi durate i più esclusivi open mic della città per promuovere la canzone italiana e sviluppare rapporti di scambio con artisti americani ma anche italiani ormai trasferiti in USA.

Il viaggio newyorkese è stata l’occasione per presentare i progetti di Spazio Cultura Italia alle realtà istituzionali ed associative americane sensibili alla cultura italiana. Il Presidente di SCI Mimì De Maio infatti è stato ricevuto dal Direttore dell’Istituto di cultura italiana di New York, la massima istituzione culturale italiana a New York afferente al Ministero degli esteri.

Ma non solo.

La visita negli Stati Uniti ha avuto una molteplicità di obiettivi, oltre alla promozione culturale della canzone italiana, abbiamo incontrato tantissimi italiani tra i 20 e i 40 anni, che a causa della crisi economica si sono trasferiti negli USA ed hanno tagliato i ponti con il loro paese d’origine. Abbiami quindi avviato la costruzione di un “ponte” che possa favorire scambio culturale, sviluppo e crescita comune. Ci ha colpito molto la visita alla Juilliard School accompagnati da un gruppo di 5 allievi, della Manhattan School of Music, della NYU e della Juilliard stessa. Un’interessante intesa è nata con la fondazione New York Italians, presieduta da Pasquale Maio, nata nel 2009 che aggrega 28.000 iscritti.

Tra gli obiettivi statutari di Spazio Cultura Italia c’è anche l’approfondimento delle tematiche legali ed economiche legate al diritto d’autore e l’innovazione digitale. Abbiamo incontrato diversi docenti della Columbia University per confrontarci sulle nuove frontiere della tutela del copyright in USA.

Il viaggio è stato raccontato attraverso le pagine di autorevoli testate giornalistiche come: Huffington Post, Panorama e I-Italy. Radio Nuova York ha dedicato un’intera trasmissione al tour.

LOCANDINA-TOUR-SITO-1024x683

Seguici sulla nostra pagina Facebook Seguici sul nostro profilo Twitter Seguici sul nostro profilo Google+ Seguici sulla nostra pagina Pinterest Seguici sul nostro profilo Instagram Seguici sul nostro canale Youtube

Hubstrat © 2014 Copyright. All rights reserved.